In caso di fermo amministrativo l’intestatario del mezzo dovrà rivolgersi direttamente all’ente che ha annotato il gravame sul proprio veicolo.

Una volta saldato il debito verso l’ente preposto si potrà richiedere il rilascio dei seguenti documenti:

  • revoca del fermo amministrativo
  • nulla osta alla demolizione

Se siete in possesso della REVOCA DEL FERMO AMMINISTRATIVO dovrete recarvi al PRA o alla più vicina agenzia ACI per procedere alla cancellazione del fermo amministrativo con conseguente consegna del nuovo certificato di proprietà CON ANNOTATA LA CANCELLAZIONE DEL FERMO AMMINISTRATIVO con il quale potete procedere alla demolizione.

Se siete in possesso del NULLA OSTA ALLA DEMOLIZIONE potrete procedere direttamente alla demolizione presentando questo documento in originale insieme a: libretto di circolazione, certificato di proprietà o foglio complementare, fotocopia del documento di identità dell’intestatario e le due targhe.

Nel caso in cui sia stata rilasciata una ordinanza del tribunale o di un ente pubblico che intima la demolizione del veicolo si potrà procedere alla demolizione senza rivolgersi all’ente che ha annotato il gravame sul proprio veicolo

Si ricorda che nel caso in cui rientrate in questa casistica i documenti sopraelencati sono imprescindibili per poter procedere alla demolizione del vostro veicolo.

ITER PER LA CANCELLAZIONE DI UN FERMO AMMINISTRATIVO:

  • Rivolgersi all’ente che ha emesso il fermo amministrativo
  • Richiedere revoca/nulla osta alla demolizione
  • Se viene rilasciato il nulla osta si può procedere direttamente alla demolizione
  • Con revoca occorre recarsi al PRA o all’ACI per ottenere il CDP con annotata la cancellazione del provvedimento amministrativo.

ULTERIORI INFORMAZIONI SUL SITO ACI al seguente link:

GUIDA ACI FERMO AMMINISTRATIVO

Una squadra qualificata al vostro servizio

Vieni a trovarci nella nostra sede, scrivici una email un messaggio su Whatsapp o chiamaci.
Non vediamo l’ora di conoscerti!

VIENI A TROVARCI

Via del Pantano, 21
50018 - Scandicci FI

SCRIVICI UNA EMAIL

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

CHIAMACI

055 735 0332

SCRIVICI

3382878043

Dove Siamo

Domande frequenti

Devo prendere un’appuntamento per demolire un veicolo?

Portando voi il vostro veicolo non sarà necessario fissare un appuntamento.                                               

Potrete recarvi presso i nostri uffici
dal Lunedi al Venerdì
nelle seguenti fasce orarie 8:00-12:00 / 14:00-18:00

Cosa faccio se sul mio veicolo grava un fermo amministrativo?

In caso di fermo amministrativo l’intestatario del mezzo dovrà rivolgersi direttamente all’ente che ha annotato il gravame sul proprio veicolo.

Una volta saldato il debito verso l’ente preposto si potrà richiedere il rilascio dei documenti necessari per procedere con la demolizione:

Controlla il nostro tutorial per la cancellazione del fermo amministrativo

Si può demolire un’auto intestata ad una persona defunta?

Nel caso in cui la vettura da demolire sia intestata a una persona defunta dovrà essere consegnata da uno degli eredi che dovrà allegare ai documenti del veicolo una fotocopia del certificato di morte dell’intestatario oltre al proprio documento di identità.

Nel caso di più eredi serviranno le copie dei documenti di identità con le relative deleghe per la demolizione all’erede consegnatario e compilando il modulo che troverete nel seguente link:

MODULISTICA EREDI

I mezzi smontati/incendiati possono essere ugualmente demoliti?

Si, verrà effettuato un preventivo personalizzato di spesa e di ritiro in base alle condizioni del servizio che dovrà essere effettuato.