Pubblicato il

Demolire un auto: come fare e quali documenti servono?

Demolire un auto: come fare e quali documenti servono?

Demolire un auto: come fare e quali documenti servono?

La demolizione dei veicoli viene richiesta direttamente dall’intestatario del veicolo (oppure un delegato) direttamente ad un centro di raccolta autorizzato allo smaltimento degli stessi (Autodemolizione).

Il demolitore che prenderà in carico l’auto dovrà essere in grado di sopperire a tutte le richieste normative in materia sia di smaltimento veicoli che di gestione pratiche amministrative. Tale riconoscimento viene constatato tramite l’autorizzazione rilasciato al centro di raccolta direttamente dagli enti pubblici preposti (per poter aver accesso al database nazionale delle aziende autorizzata a tale scopo potete consultare il sito del Ministero della Transizione Ecologica al seguente link: https://www.albonazionalegestoriambientali.it/Public/ElenchiIscritti)

Quali documenti servono per rottamare un auto?

Una volta appurato che il centro di raccolta preposto abbia le autorizzazioni sopra citate il veicolo potrà essere consegnato al demolitore insieme alla seguente documentazione:

  • Libretto di Circolazione in originale (fac-simile al seguente link: https://www.disfacar.com/rottamazione-auto/ ),
  • Certificato di Proprietà in originale (nel caso si tratti di documentazione emessa entro il 5 Ottobre 2015. Da quella data in avanti il Certificato di Proprietà risulta digitale e quindi non esiste più documentazione cartacea originale. In tal casa sarà premura del centro di raccolta reperire il documento in questione. Un fac-simile è disponibile al seguente link https://www.disfacar.com/rottamazione-auto/),
  • Copia dei documenti di identità dell’intestatario del veicolo (Copia di Carta di Identità, Patente di Guida e Tessera Sanitaria),
  • Le targhe della vettura dovranno essere presenti sul veicolo.

E se avessi smarrito i documenti della vettura?

Nel caso tale documentazione non fosse presente dovrà essere fornito in sostituzione la denuncia di smarrimento di uno o più dei documenti sopracitati.

Sarà premura e obbligo, da parte del demolitore, il rilascio del Certificato di Rottamazione contestualmente alla consegna della vettura. Il Certificato di Rottamazione non solo sancisce la presa in carico del mezzo da parte del centro di raccolta ma ne sottoscrive la completa presa di responsabilità di qualsivoglia evento futuro dal momento della sua emissione in avanti.

Per ricevere maggiori informazioni sull’argomento trattato visita il nostro blog all’indirizzo https://www.disfacar.com/blog

Hai necessità di una Rottamazione Auto a Firenze? Rivolgiti a Disfacar! Oppure scopri il nostro magazzino di Ricambi Auto Usati.

Condividi l'articolo: